Salta al contenuto

Cos'è

Sarà una serata dedicata alla ricca storia di Concordia che l’Amministrazione comunale sta cercando di raccogliere e organizzare in un museo multimediale da allestire in un’ala del piano terra di Palazzo Corbelli attualmente in fase di ripristino post sisma.

Il progetto del museo sarà presentato dai tecnici dello Studio di architettura e design Capellino di Pavia, a cui il Comune di Concordia ha commissionato a inizio anno la realizzazione del progetto museale grazie al finanziamento di 30.000 Euro ottenuto dal bando “Italia Domani-Modena”. Il progetto, del valore economico di 420.000 Euro e che è stato approvato dalla Giunta a inizio ottobre, è stato candidato al bando della Regione Emilia Romagna per il sostegno a progetti per la digitalizzazione del patrimonio culturale di biblioteche, archivi storici, musei, con l’obiettivo di ottenere un cofinanziamento a copertura parziale dell’investimento.

Sarà presente anche il Gruppo Studi Bassa Modenese, partner dell’Amministrazione nella cura della storia locale, che offre allo Studio Capellino la consulenza storica; il direttivo del Gruppo Studi interverrà sul valore di un museo come custode del patrimonio culturale, identitario, e storico di un paese.

Parlare di storia a Concordia significa anche parlare dei mulini natanti che anticamente erano collocati lungo l’argine del Secchia dando un contributo di straordinaria importanza alla crescita economica e sociale della comunità di Concordia. Il comune di Concordia tutt’ora conserva uno tra i pochi esemplari di modello di mulino natante, un patrimonio che nel futuro museo potrà essere adeguatamente valorizzato. Ai mulini natanti ha dedicato gran parte dei suoi studi il prof. Disma Mantovani, grande appassionato di storia locale recentemente scomparso che in questa occasione l’Amministrazione vuole ricordare con una lezione del prof. Stefano Medas, docente presso il Dipartimento di Beni Culturali dell’Università di Bologna. Sarà nostro ospite anche il Presidente dell’Associazione italiana amici dei mulini storici Gabriele Setti, che fu, assieme a Disma Mantovani, tra i fondatori dell’associazione che ha sede a Revere.

La serata sarà introdotta dai sindaci di Concordia e Revere Borgo-Mantovano, Luca Prandini e Alberto Borsari, e sarà moderata dall’assessora alla cultura e istruzione Marika Menozzi. L'appuntamento si inserisce nel calendario di eventi che accompagnano la Fiera d’Ognissanti.


A chi è rivolto

A tutti.

Luogo

Piazza 29 maggio, 2 - Concordia sulla Secchia (MO) - 41033

Maggiori dettagli

Date e orari

Costi

Gratuito.

Documenti

Contatti

Ultimo aggiornamento: 25-10-2023, 09:10