SISMA CENTRO ITALIA: IL SOSTEGNO DEI SINDACI - Comune di Concordia sulla Secchia (MO)

archivio notizie - Comune di Concordia sulla Secchia (MO)

SISMA CENTRO ITALIA: IL SOSTEGNO DEI SINDACI

 
SISMA CENTRO ITALIA: IL SOSTEGNO DEI SINDACI


Nella mattinata di venerdì 26 agosto, insieme agli altri sindaci della provincia di Modena, abbiamo deciso di attivare un tavolo istituzionale tra tutti i Comuni modenesi con il compito specifico di coordinare le azioni di solidarietà dei Comuni a favore delle popolazioni colpite del sisma nel centro Italia e mantenere un rapporto quotidiano con i campi gestiti dalla colonna mobile della Regione Emilia Romagna. Questo al fine di soddisfare eventuali esigenze in accordo con la Protezione civile regionale.

In questo modo vogliamo offire un gesto concreto di vicinanza alle popolazioni così duramente colpite, non solo in questa fase di emergenza ma anche dopo. Purtroppo sappiamo cosa stanno passando e per questo mettiamo a disposizione mezzi ed esperienze per affrontare in modo coordinato ed efficiente questi drammatici momenti.

Nel corso dell'incontro è emersa la necessità di puntare sulla raccolta fondi promuovendo varie iniziative di solidarietà sul nostro territorio e, superata l'emergenza, individuare in accordo con le amministrazioni locali colpite progetti e interventi di ricostruzione su cui destinare le risorse, a partire dalle scuole. Proprio questo, in rappresentanza della Provincia di Modena, il presidente Giancarlo Muzzarelli con Francesca Silvestri, sindaco di Bastiglia e consigliere provinciale con delega alla Protezione civile, saranno domenica 29 agosto, nei campi della Regione Emilia Romagna di Uscerno e Balzo dove incontreranno gli amministratori del Comune di Montegallo.

Come anticipato dalla Regione Emilia Romagna, ricordiamo che, al momento, non c'è bisogno di inviare cibo, vestiti o altri materiali e vi terremo aggiornati su eventuali richieste che ci potrebbero pervenire dalla Protezione Civile della Regione Emilia Romagna.

Intanto parte la verifica nei Comuni modenesi, su richiesta dell'Anci, per mettere a disposizione tecnici comunali pronti a partire per le zone colpite; la Polizia Municipale di Modena ha messo a disposizione una ventina di agenti volontari per rispondere a eventuali richieste.

La Provincia, in accordo con i Comuni, ha aperto un conto corrente di solidarietà a favore delle popolazioni colpite dal sisma. Il conto corrente Unicredit da utilizzare per le donazioni è intestato alla Provincia di Modena, IBAN: IT 52 M 02008 12930 000003398693. E' importante specificare la causale: azioni di solidarietà terremoto centro Italia del 24 agosto. Le risorse raccolte saranno utilizzate per gli interventi che verranno attivati nei prossimi mesi in coordinamento con la Protezione Civile.

Non ci stancheremo mai di ringraziare i tanti volontari di Protezione Civile, tutte le persone che stanno lavorando per portare i soccorsi di prima emergenza, e anche tutti coloro che daranno la loro disponibilità per dar corso alle iniziative di solidarietà che realizzeremo a Concordia a favore delle popolazioni colpite dal terremoto del Centro Italia, come abbiamo ricevuto noi concordiesi dopo gli eventi sismici del maggio 2012.

Un caloroso abbraccio alle famiglie che hanno perso i loro famigliari e un pensiero di speranza a tutte le persone che stanno vivendo questi terribili momenti.

Il Sindaco
Luca Prandini


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (3341 valutazioni)