Concordia sostiene le attività commerciali, artigiani, imprese - Comune di Concordia sulla Secchia (MO)

archivio notizie - Comune di Concordia sulla Secchia (MO)

Concordia sostiene le attività commerciali, artigiani, imprese

 

Per far fronte alle difficoltà conseguenti alla crisi economica causata dalla situazione emergenziale che stiamo vivendo il Comune di Concordia ha deliberato misure straordinarie per sostenere attraverso, contributi, bandi ed esenzioni il commercio e le imprese di Concordia. La manovra a sostegno delle attività commerciali, artigianali e imprese ha un valore complessivo di 150mila € a carico del bilancio comunale.
Il sindaco Luca Prandini afferma che “se durante il lockdown abbiamo lavorato per garantire la continuità delle attività essenziali e il sostegno alla popolazione ora, superata la fase emergenziale, abbiamo messo a punto un vero e proprio piano per la ripartenza di Concordia con attenzione primaria alle attività commerciali, artigianali e imprese. Si tratta di una sforzo importante per il bilancio comunale ma siamo convinti che siano risorse ben investite per dare ossigeno alle nostre imprese e sostenere l’economia locale in un momento di grande difficoltà”.

Ecco le misure adottate nello specifico:

  • Posticipo acconto IMU a Settembre 2020: nei confronti dei contribuenti che registrano difficoltà economiche non saranno applicate sanzioni ed interessi nel caso di versamento dell’acconto IMU 2020 entro il prossimo 30 settembre 2020.
  • Semplificazione richiesta occupazione suolo pubblico: bar e ristoranti possono estendere la propria attività su suolo pubblico senza dover versare il canone di occupazione e con una procedura veloce e semplificata
  • Esenzione totale COSAP per il commercio in sede fissa e ambulante: nel 2020 esenzione del 100% del Canone di occupazione suolo pubblico per gli esercizi che per la loro attività si servono di suolo pubblico.
  • Riduzione TARI: saranno applicate nella bollettazione della Tariffa Rifiuti riduzioni sia della quota fissa che di quella variabile a carico del bilancio comunale per venire incontro alle difficoltà degli esercenti che hanno avuto l’attività sospesa.
  • Nuovo bando “Sostieni Concordia”: 30.000 € per valorizzare con contributi a fondo perduto le imprese commerciali, i pubblici esercizi e l’artigianato di servizio.
  • Nuovo bando “Lavoro per Concordia”: 40.000 € per sostenere con contributi a fondo perduto le assunzioni a tempo indeterminato di cittadini concordiesi.
  • Progetto di rivitalizzazione del centro storico per attrarre nuovi insediamenti commerciali.
     

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (35 valutazioni)