Voto cittadini UE residenti in Italia - Comune di Concordia sulla Secchia (MO)

Il Comune | Area 1° Servizi interni e istituzionali | Ufficio elettorale | Voto cittadini UE residenti in Italia - Comune di Concordia sulla Secchia (MO)

Voto dei cittadini dell'Unione Europea residenti in Italia alle elezioni amministrative del 26 maggio 2019

I cittadini dell'Unione Europea residenti in Italia possono votare nel Comune di residenza in occasione delle elezioni amministrative per il rinnovo del Sindaco e del Consiglio comunale.

REQUISITI
- essere cittadini europei alla data delle elezioni;
- essere residenti nel Comune, o aver presentato la richiesta di iscrizione nell'anagrafe della popolazione;
- possedere i diritti elettorali nello Stato di origine;
- non avere a carico un provvedimento giudiziario che comporti, per lo Stato di origine, la perdita dell'elettorato attivo.

TERMINE
Per poter esercitare il diritto di voto alle elezioni comunali del 26 maggio 2019 le domande devono essere presentate entro il termine perentorio di martedì 16 aprile 2019 per coloro che non ne abbiano fatto richiesta in precedenza.
Il Consiglio di Stato (Sezione quinta), con sentenza n. 01193/2012 del 31.01. 2012 – 01.03.2012, ha sancito l’inapplicabilità della procedura di ammissione al voto prevista dall’art. 32 bis del D.P.R. n. 223/1967 ai cittadini dell’Unione europea che presentano domanda di iscrizione nell’apposita lista elettorale aggiunta dopo il termine di Legge.

MODALITÀ
Per esercitare il diritto di voto occorre presentare domanda su apposito modulo.
Il modulo può essere consegnato personalmente all’Ufficio elettorale del Comune oppure può essere inviato, con allegata la copia di un documento d’identità, in una delle seguenti modalità:
- raccomandata A/R al Comune di Concordia sulla Secchia - Piazza 29 Maggio, 2 - 41033 Concordia sulla Secchia (MO)
- fax: 0535.412912
- PEC: comuneconcordia@cert.comune.concordia.mo.it
- e-mail: giovanna.rizzolo@comune.concordia.mo.it

COME SI ESERCITA IL DIRITTO DI VOTO
Se la domanda viene accolta l'interessato riceverà la tessera elettorale con l'indicazione del seggio dove potrà recarsi a votare nel giorno della consultazione munito di un documento di riconoscimento idoneo. Il seggio è attribuito secondo l’indirizzo di residenza. L’iscrizione nelle predette liste elettorali aggiunte è valida fino a quando l’interessato non perde i requisiti d’iscrizione: condanna penale, emigrazione in Stato estero.


NORMATIVA
Art. 1 del D. Lgs. 12 Aprile 1996, n. 197, attuativo della Direttiva 94/80/CEE concernente le modalità di esercizio del diritto di voto e di eleggibilità dei cittadini dell'Unione Europea alla elezione diretta del Sindaco e del Consiglio Comunale.
Art. 2, comma 2, del D. L. 24 Giugno 1994, n. 408, convertito, con modificazioni, nella legge 3 agosto 1994, n. 483 e modificato dall'art. 15 della legge 24 Aprile 1998, n. 128 per l'elezione dei membri del Parlamento Europeo spettanti all'Italia.

REFERENTE
Dr.ssa Rizzolo Giovanna
Tel. 0535.412926
E-mail: giovanna.rizzolo@comune.concordia.mo.it

DOCUMENTI DA SCARICARE
Voto elezioni comunali_Domanda di iscrizione nella lista elettorale aggiuntiva



 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (1879 valutazioni)